Edit

Per prenotare un appuntamento in base ai serzivi richiesti

Gestione di infestazioni

BENEFICI DI IMPIEGO


L’acido ipocloroso, a diàerenza della candeggina a base di cloro, è sicuro al 100% e non irritante. Non provoca bruciore a contatto con la pelle
o con gli occhi. Anche se viene ingerito accidentalmente, non provoca danni pur essendo 70-80 volte più eÞciente della candeggina al cloro
nell’eliminare i patogeni microbici.

TRATTAMENTI DI DISINFEZIONE E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI DI LAVORO

 Disinfezione con tecnologia in grado di garantire la copertura totale delle superfici negli ambienti
domestici, commerciali e industriali. Una speciale soluzione biocida di acido ipocloroso nebulizzato
(HClO) disinfetta gli ambienti abbattendo sino al 98% degli agenti patogeni (FUNGHI, BATTERI e VIRUS).
 

SANIFICAZIONE CON ACIDO IPOCLOROSO

Trasparente, incolore, non tossico per l’uomo e per l’ambiente, è maneggevole, sicuro, eficace, non ha cattivo odore.

Note storiche:
È una tecnologia studiata da parte dell’Istituto Russo per l’Ingegneria Medica sin dal 1830, ma applicata industrialmente solo dal 1970. Il
procedimento è diventato importante quando si è compreso come nell’uomo e in tutti i vertebrati, in presenza di BATTERI E VIRUS, uno dei
principali sistemi di difesa dell’organismo fosse dovuto all’attività dei leucociti. I leucociti aggrediscono il materiale biologico estraneo, lo
fagocitano e quindi lo distruggono secernendo acido ipocloroso.
L’acido ipocloroso è un potente disinfettante, circa 70-80 volte più eÞcace del cloro e dell’ipoclorito (candeggina in acqua). Può essere usato
nella saniÕcazione di ambienti sanitari, ristorazione, di grandi strutture di ritrovo, in campo zootecnico e in agricoltura, in quanto nelle
opportune concentrazioni, non danneggia le piante, né i frutti o le sementi

BENEFICI DI IMPIEGO

L’acido ipocloroso, a diàerenza della candeggina a base di cloro, è sicuro al 100% e non irritante. Non provoca bruciore a contatto con la pelle
o con gli occhi. Anche se viene ingerito accidentalmente, non provoca danni pur essendo 70-80 volte più eÞciente della candeggina al cloro
nell’eliminare i patogeni microbici.

DISINFESTAZIONE DA ZANZARE, MOSCHE, INSETTI STRISCIANTI, DERATTIZZAZIONI

Trattamenti di disinfestazione per la difesa di abitazioni e cortili, settore ristorazione e alberghiero,
allevamenti, ambienti di lavoro da zanzare, insetti striscianti topi, o altri animali che, se presenti in
concentrazione elevata possono minare l’igiene e la salute pubblica.
Riduzione del rischio per la salute di esseri umani e animali, trasmessi da insetti portatori di numerosi
virus, tra i quali filariosi, malaria, dengue, chikungunya e west nile.
Disinfestazione e derattizzazione aàrontate professionalmente in funzione di ogni specifico contesto (presenza di bambini, animali …).

SETTORE COMMERCIALE-INDUSTRIALE

Intervento di protocollo H.A.C.C.P, obbligatorio per le aziende del comparto agro-alimentare, a tutela della qualità e sicurezza del prodotto e

della salute pubblica.

Individuazione, analisi dei pericoli e dei punti critici e di controllo 🟢
Definizione dei limiti e delle procedure di monitoraggio 🟢
Adozione delle procedure di verifica e di registrazione 🟢
Trattamenti di disinfestazione per allevamenti di animali, centrali a biogas e a biomasse, supermercati, magazzini e depositi del comparto
agroalimentare 🟢

ZANZARE ANOFELE

Responsabili di malattie tropicali come Filariosi, malaria, dengue, chikungunya e west nile (virus responsabile nel 20% delle infezioni di febbre,
mal di testa che può degenerare in forme gravi) sia a persone che animali domestici
 

INSETTI STRISCIANTI

 Come scarafaggi, blatte e blattelle, cimice, formiche. pulci, ragni, forbici, millepiedi pesciolino d’argento possono essere debellati con prodotti
abbattenti o con persistenza (da 1 a 3 mesi)
domestici
 

DERATTIZZAZIONE

Valutazione con sopralluogo e progettazione degli interventi con esche o trappole (documentata tecnicamente nell’ubicazione, tipologia del
prodotto) o in alternativa ad un semplice monitoraggio sulla presenza di topi o ratti.
  

CURA DEL VERDE GIARDINAGGIO

 Cura e manutenzione di parchi e giardini per: abitazioni private, edifici pubblici e privati (scuole, ospedali, edifici amministrativi, chiese ecc.), aree verdi per vie di comunicazione, edifici industriali e commerciali.

Potatura siepi e cura del verde 🟢
Potature alberi anche con piattaforma 🟢
Sfalcio erba 🟢
Diserbo e trattamenti di manutenzione e di terapia di qualsiasi tipo di pianta 🟢

Seleziona lingua »